Cono di pasta pizza ripieno di polpettine di manzo, finte patate duchessa, pomodori confit e zucchine al forno

Con enorme piacere ho partecipato al Contest Happy iFood oramai concluso.

Ecco la mia proposta nata dalla voglia di mangiare qualcosa di diverso e la richiesta di Eleonora di preparare le polpette che ama tanto…

 

Cartoccio mangiatutto (15)

 

Cartoccio mangiatutto

 

Cono di pasta pizza ripieno di polpettine di manzo, finte patate duchessa, pomodori confit e zucchine al forno

 

Ingredienti per 6 cartocci

500 g Farina di farro o multi cereali o farina 00

10 g sale

200 ml d’acqua

5 g lievito madre secco o 2 g di lievito di birra disidratato

Un cucchiaino di olio extravergine d’oliva per l’impasto

Un cucchiaino di olio extravergine d’oliva per spennellare prima della cottura

Un pizzico di origano (o rosmarino) tritato finemente

 

Procedimento

Impastare energicamente la farina col lievito madre secco e l’ acqua.

Aggiungere il sale e l’olio e impastare sino ad ottenere una consistenza liscia ed elastica.

Far lievitare sino al raddoppio.

Riprendere l’impasto sgonfiarlo e formare 6 palline.

Procedere con la seconda lievitazione (io in frigo) sino al raddoppio.

Far acclimatare le palline per almeno una ventina di minuti stenderle leggermente col mattarello a formare un disco non molto sottile, dieci centimetri di diametro circa.

Formare un cono con della carta forno e riempirlo con carta alluminio in modo da tenere la struttura rigida.

Arrotolare il disco di pasta attorno al cono tirando leggermente con le mani per foderare bene, chiudere pressando il lembi con le dita.

Spennellare con poco olio e una spolverata di origano o rosmarino.

Cuocere in forno preriscaldato statico a 220°  per 10/15 minuti sino a che si colora.

Deve mantenersi morbido seppur croccante.

Far raffreddare sopra una gratella. Una volta tiepido staccare delicatamente dalla struttura di carta forno.

 

Ingredienti per i pomodori confit

  • 18 pomodori ciliegino o datterino
  • Basilico tritato
  • Origano tritato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Un cucchiaino di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • Scorza di limone

 

Tagliare i pomodorini per la lunghezza sistemarli su una teglia da forno, irrorarli con poco olio.

Spolverare con il sale, lo zucchero il basilico, l’origano e le scorzette del limone.

Cuocere inforno preriscaldato statico a 140 gradi per un’ora e mezzo circa.

 

 

Prepariamo polpette, zucchine e finte patate duchessa

 

Ingredienti per le patate duchessa

  • Tre patate
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Latte q.b.

 

Lessare le patate in abbondante acqua salata.

Pelarle e schiacciarle col passa patate o con la forchetta.

Su una ciotola mescolarle con poco latte e poco olio.

Far raffreddare.

Versarle su una sac a poche o su un sacchetto per congelatore.

Mettere da parte.

 

Ingredienti per 50 polpettine

  • 500 g di macinato di carne bovina
  • 1 uovo piccolo
  • Un piccolo spicchio di aglio tritato finemente
  • Un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente
  • Un pistillo di zafferano tritato finemente
  • sale
  • Pangrattato quanto basta

 

Sbattere un uovo con poco aglio, prezzemolo, sale e zafferano.

Aggiungere il macinato e impastare il tutto.

Inserire il pangrattato piano piano sino ad ottenere un composto modellabile ma comunque morbido.

Formare le polpettine.

 

Ingredienti per le zucchine al forno

  • Due zucchine
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pulire le zucchine e tagliarle a rondelle sottili.
  • Spennellarle con poco olio extravergine e spolverare con poco sale.

 

Cotture

Preriscaldare il forno a 200°

Foderare le teglie con carta forno.

Su una formiamo con la sac a poche le rosette di patata.

Sulle altre sistemiamo le polpettine e le zucchine.

Cuociamo per 10/15 minuti circa e comunque sino a doratura delle patate e delle zucchine.

 

Riempiamo il cartoccio con le polpettine, i pomodorini, le zucchine e le patate.

Cartoccio mangiatutto (5)

 

Cartoccio mangiatutto (1)

 

Cartoccio mangiatutto (3)

You Might Also Like...

14 Comments

  • Reply
    Chiara
    13 luglio 2015 at 17:58

    Che sfizioso il tuo cartoccio mangiatutto!!! Ne vorrei uno adesso, mi sta facendo venire l’acquolina leggere la tua ricetta e soprattutto quelle foto *.* davvero complimenti dolce Ile <3 un abbraccione e spero di rivederti presto

    • Reply
      cucinapergioco
      14 luglio 2015 at 8:05

      Ma sul serio ti piacciono le foto???
      Grazie tesoro sei sempre dolcissima e non vedo l’ora arrivi il nostro prossimo incontro 🙂

  • Reply
    valentina
    13 luglio 2015 at 20:51

    Wow ma questo cono sfama un reggimento! Ricco e strapieno di cibo….non riuscirei a finirlo tutto ma conosco chi riuscirebbe nell’impresa.
    Buona Serata.

    • Reply
      cucinapergioco
      14 luglio 2015 at 8:06

      Vale grazie 🙂
      In realtà essendo proprio a forma di cono la parte superiore è ricchissima ma in basso si restringe… mia figlia l’ha finito 😀

  • Reply
    Erica Di Paolo
    14 luglio 2015 at 11:17

    Già l’impasto, di per sé, è magnifico. Poi con tutta quella splendida verdurina ^_^
    Vabbè, ogni tanto una polpettina posso concedermela 😀
    Deliziosa proposta Ile, sei magica!!

    • Reply
      cucinapergioco
      14 luglio 2015 at 15:55

      Mai magica quanto te <3

  • Reply
    edvige
    14 luglio 2015 at 17:23

    Tesoro molto buono ma lo rimando a giornate più fresche :-)) preso nota di tutto ottimo originali e buone. Buona serata cara.

    • Reply
      cucinapergioco
      15 luglio 2015 at 9:01

      Edvige grazie <3
      Mi raccomando se lo provi fammi sapere! Ci tengo al tuo parere.

  • Reply
    Daniela
    14 luglio 2015 at 21:43

    woww….ma che idea geniale che hai avuto!!!!! Hai realizzato un cono stra stra stra gustoso 🙂
    Bravissima!!!!

    • Reply
      cucinapergioco
      15 luglio 2015 at 9:02

      Ma grazieeee!!! Sei sempre così gentile con me Daniela <3

  • Reply
    Raffaella
    15 luglio 2015 at 12:11

    Street food ricco e godereccio! Il cono di pizza porta alla dipendenza!

    • Reply
      cucinapergioco
      16 luglio 2015 at 8:16

      Ma grazie <3

  • Reply
    Emanuela
    19 luglio 2015 at 10:55

    *________________________________________________* e non dico altro!

    • Reply
      cucinapergioco
      19 luglio 2015 at 12:14

      Ma grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee <3

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto