Fusilli di riso venere con spigola al rosmarino e bruscandoli

Venerdì pesce ma anche no … vi sono mancata?
O meglio vi è mancata questa piccola rubrica?
Non che io abbia smesso di preparare e mangiare pesce ma in effetti tra ReCake 2.0, il compleanno di Eleonora da organizzare, colombe e tradizioni da preparare per Pasqua il tempo vola veloce e non si riesce a fare almeno la metà delle cose che si vorrebbe.
E voi come state? Avete un po’ di tempo? Riuscite ogni tanto a fermarvi e godere di quello che avete già fatto?
Ogni tanto mi piace fermarmi e fare un bilancio di quello che ho di bello attorno a me.
Da questo momento di riflessione e contemplazione è nato questo piatto che ha la storia e il sapore dell’amicizia.
I fusilli al riso venere, fatti cioè con la farina di riso venere, li ho ricevuti per Natale in un pacco pieno zeppo di prodotti a base di riso dalla mia amica e mammaswap Tatiana. Colgo l’occasione a distanza di mesi per ringraziarla ancora una volta.
Volevo usarli per un piatto speciale e li ho serbati a lungo.
Quando nella mia pianta di rosmarino sono apparsi i primi fiorellini e contemporaneamente, durante una passeggiata, ho trovato i primi bruscandoli (getti del luppolo selvatico) della stagione ho immaginato subito l’accostamento…. e ho immaginato lei, Carla la mia amica e socia ® di mille avventure in Re-Cake e di mille confidenze.
Questo piatto è un po’ come lei. Delicato e Leggero ma anche Intenso e Appassionato. Fresco ma capace di accoglierti in un Caldo abbraccio.
Grazie Socia® ♥
 
 
                       Pasta di riso con spigola e bruscandoli
 
Fusilli di riso venere con spigola al rosmarino e bruscandoli
 
Ingredienti
 
  • Fusilli di riso venere o altro formato di pasta di farina di riso (possibilmente venere)
  • due filetti di spigola o avanzi della sfilettatura di 3/4 spigole(branzini)
  • un mazzo di bruscandoli
  • qualche ago di rosmarino
  • uno spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva delicato (e/o fruttato)
  • sale

 

Io non ho utilizzato i filetti della spigola. A casa mia non si butta via niente per cui avendo la sera prima preparato dei filetti, ho utilizzato gli scarti della sfilettatura che sono parti veramente eccezionali per preparare un ragù di pesce.
Io li chiamo anche petali alle volte perché quando li taglio pulendo la lisca o la testa vengono fuori a mo’ di petali.
Procedimento
 
Tagliare i filetti in pezzi piccoli e saltarli  velocemente in padella con poco olio extravergine e alcuni aghi di rosmarino.
Mettere da parte.
Tagliare a pezzetti i bruscandoli e cuocerli (a bassa temperatura) per alcuni minuti in una padella (con coperchio) con uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato, olio extravergine e un pizzico di sale.
Mettere da parte.
Far bollire l’acqua per la pasta.
Salare e cuocere i fusilli per il tempo necessario (i miei tre minuti).
Scolare e saltare velocemente unendo i bruscandoli e la spigola.
Io ho impiattato usando un coppapasta e decorato con i fiori di rosmarino.
Buon appetito
 
 

 

 

Pasta di riso con spigola e bruscandoli

 

 

 

Pasta di riso con spigola e bruscandoli

 

 

 

Pasta di riso con spigola e bruscandoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giveaway-Cardamomo-and-co1-683x1024Partecipo al Giveaway di Stefania FornoStar

You Might Also Like...

12 Comments

  • Reply
    Patty Patty
    3 aprile 2015 at 8:53

    Ile anche tu sei una di quelle cha ha vinto il compleanno della figlia in prossimità di una festa comandata? Anche io e sono stanchissima…. corro corro corro…. non vedo l'ora che sia domenica, perchè forse mi riposerò! Un bascione cara e buona Pasqua a te e alla tua famiglia!

    • Reply
      cucinapergioco
      13 maggio 2015 at 7:12

      Si Patty. In un bel pacchetto con fiocco. E quest'anno il giorno del mio compleanno ho lavorato come una matta alla festa del suo 😀
      scappiamo Patty!!!

  • Reply
    Mirtilla
    3 aprile 2015 at 12:58

    Un piatto non solo invitante ma molto elegante!!
    auguri di Buona Pasqua 🙂

  • Reply
    consuelo tognetti
    3 aprile 2015 at 16:42

    Complimenti, ha un aspetto delizioso 🙂
    Ne approfitto per farti i miei migliori auguri di felice Pasqua <3<3<3

  • Reply
    LisaG
    4 aprile 2015 at 12:52

    Come ti capisco, a volte mi viene il dubbio di essere un tantino disorganizzata. perchè mi pare quasi impossibile vivere perennemente rincorrendo il tempo !!!! Favolosi tuoi fusilli e al riso venere non li ho mai assaggiati.
    buona pasqua cara Ile

  • Reply
    Carla Fasolo
    1 maggio 2015 at 8:08

    Ti voglio bene lo sai?
    certe amicizie non le puoi descrivere: accadono semplicemente e basta.
    Piano piano, ogni giorno sempre un po' di più.. ora sei parte della mia vita, ci sentiamo ogni giorno, adoro sentire la tua voce e confidarmi con te è sempre la mia parte importante della giornata..
    Una sorella. A distanza.
    Felice di aver percorso strade che mi hanno portato a te
    Ti voglio bene <3

    • Reply
      cucinapergioco
      13 maggio 2015 at 7:13

      socia sorella a distanza ti voglio bene anche io e tanto tanto <3

  • Reply
    Stefania
    31 ottobre 2015 at 19:06

    Ma che primo stuzzicante!
    Grazie per aver partecipato 🙂

    • Reply
      Ileana Conti
      3 novembre 2015 at 15:03

      Grazie a te 🙂

Leave a Reply

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla