Gnocchi di patata con zucchine, mandorle tostate e Morlacco del Grappa

Grazie, grazie di cuore a tutti i partecipanti al contest!
Non mi aspettavo una partecipazione così intensa, sia dal punto di vista numerico che per l’affetto dimostrato.
Eleonora è in fase di studio, si costruisce tabelle e da voti e guarda e legge e ride ma le ci vorrà sicuramente un po’ di tempo, vuole fare da sola, dice che abbiamo gusti diversi e non mi devo mettere in mezzo.
Per cui vi chiedo di pazientare.
E oggi gnocchi, un primo piatto veloce veloce come al solito ma molto gustoso, per la delicatezza delle zucchine e il fantastico sapore del Morlacco del Grappa, il “Formajo dei Poareti”.
La storia di questo formaggio è antichissima, si trovano testimonianze letterarie sin dalla fine del 400.
Si narra che un popolo originario della Morlacchia giunse sul massiccio del Grappa ai tempi della Serenissima portando con se le proprie tradizioni che fondendosi nel tempo con le tradizioni locali diedero origine a prodotti unici come in questo caso il Morlacco o Morlach o Burlach in riferimento alla razza bovina la Burlina (razza autoctona e oggi in serio rischio di estinzione).
Il “Formajo dei Poareti” perché era un formaggio prodotto con latte scremato il più possibile (per affioramento) poiché il burro che se ne ricavava era la principale fonte di guadagno.
Il Morlacco è un formaggio Tradizionale veneto prodotto nell’area del Grappa (tutelato da presidio Slow Food) a maturazione breve, pasta molle e bianca o leggermente paglierina, ha un  profumo intenso e un sapore sapido e persistente.
Per approfondimenti sulla storia o le tecniche di preparazione vi invito a leggere qui e qui.

Ingredienti
una zucchina 
uno spicchio d’aglio
prezzemolo tritato
sale 
olio extravergine
100 g di Morlacco 
Una manciata di mandorle tostate e salate tritate col coltello in maniera grossolana
Lavare e mondare le zucchine. Grattugiarle a grana grossa e saltarle in padella velocemente con uno spicchio di aglio in camicia schiacciato, prezzemolo tritato fine e sale.
Tagliare grossolanamente il Morlacco a listarelle.
Aggiungere gli gnocchi e acqua leggermente salata.
Cuocere a fiamma moderata sino ad assorbimento completo dell’acqua, aggiungendone se necessario.
Aggiungere il Morlacco, mescolare velocemente spolverare con le mandorle e servire.

Con questa ricetta auguro buon Blogcompleanno ad Alessandra e Neera di Ajò a Pappai

You Might Also Like...

14 Comments

  • Reply
    Antonella Donadio
    23 gennaio 2015 at 10:12

    Ciao Ileana!
    Da quanto tempo! Come stai?
    Nell'ultimo periodo ho trascurato un pò il web,
    adesso però, spero di avere un pò più di tempo!
    Meravigliosi i tuoi gnocchi…tra l'altro non conoscevo nemmeno
    questo tipo di formaggio!
    Un in bocca al lupo al vincitore del contest e …
    a presto!

    • Reply
      cucinapergioco
      28 gennaio 2015 at 8:41

      Ciao cara!
      Alti e bassi. La piccola si ammala spesso e comunque tra lei e la sorella mi tengono impegnatissima.
      Anche io non riesco più a stare dietro a tutto ma… mi hanno detto che quando crescono a livello di tempo si migliora 😀
      Grazie e un bacio

  • Reply
    La Cascata dei Sapori
    23 gennaio 2015 at 13:02

    Ricetta deliziosa, gnocchi con zucchine e mandorle due ingredienti che io adoro! Li proverò sicuramente 😛

  • Reply
    Alessandra P.
    23 gennaio 2015 at 16:40

    Ciao Ileana!! Grazie mille per partecipare al nostro contest!! In bocca al lupo 🙂
    Un abbraccio <3

    Alessandra

  • Reply
    La mia famiglia ai fornelli
    23 gennaio 2015 at 20:22

    Davvero molto invitanti questi gnocchi! Non conoscevo questo formaggio e sono curiosa di assaggiarlo!

    • Reply
      cucinapergioco
      28 gennaio 2015 at 8:49

      Grazie per la tua visita Linda! e per i complimenti.
      A presto.

  • Reply
    consuelo tognetti
    23 gennaio 2015 at 22:02

    Che sfiziosa ricetta x inaugurare il we con gusto ^_^
    Complimenti cara e buon fine settimana <3

  • Reply
    edvige
    25 gennaio 2015 at 8:42

    Io non amo particolarmente i gnocchi di patate ma non perchè non mi piacciono ma perchè le patate da me sono una schi…za e i gnocchi si bloccano sul palato. Ci devo mettere più farina ma poi…ho provato tutti i tipi di patate in commercio da me solo quelle che acquisto in Austria sono favolose ma loro hanno la cultura della patata.
    Mi piaccioni i tuoi con questo sughetto il Morlacco purtroppo sarà difficile trovarlo ma mi arrangerò. Buona domenica cara un abbraccio. Edvige

    • Reply
      cucinapergioco
      28 gennaio 2015 at 8:54

      Edvige ogni volta che tu apri bocca io imparo qualcosa!
      Sicuramente da qualche parte nel tuo blog ci sarà scritto e mi è sfuggito!
      Quanto mi spiace non poter passare spesso a leggerti 🙁
      Imparo sempre qualcosa sul tuo blog.
      Un abbraccio e grazie infinite per essere passata.

  • Reply
    Daniela
    25 gennaio 2015 at 20:56

    Non conosco quel formaggio, ma i tuoi gnocchi sono molto gustosi 🙂
    Un bacio e buona settimana

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto